Anaconda e la Finanza

Anaconda Anaconda è una distribuzione open source dei linguaggi di programmazione Python e R. Può essere installata su Windows, Linux e MacOS. A cosa serve Anaconda? E’ una piattaforma usata prevalentemente per il calcolo scientifico e la data science.

La cosa qualificante di Python è la ricchezza di librerie riusabili e una discreta semplicità nella scrittura del codice. Questo agevola il processo di creazione delle routine.

Esiste una grandissima quantità di librerie dedicate alla finanza e un grande numero di servizi internet dove scaricare le quotazioni di borsa e molte api per interfacciare i software creati con le case di brokeraggio. Per scaricare le quotazioni in Borsa serve la libreria Beautiful Soup. Consiglio le istruzioni ma, trovandole caotiche, cercate guide online oppure un libro.

Ancora non si può non trattare il capitolo Excel. Excel è un formidabile strumento per creare modelli finanziari e software importante, programmabile in VBA Visual Basic for Applications. Se sfruttato a fondo Excel può diventare lento, quindi Python è un valido tool per velocizzare routine.

Altro punto qualificare il fatto che con Python è possibile automatizzare e gestire Excel, che a volte per alcuni processi è fantastico ma lento. Quindi combinazione Python+VBA.

Le librerie Python per dialogare con Excel sono molte e consiglio una visita al link: https://www.excelpython.org

Beautiful Soup: https://www.crummy.com/software/BeautifulSoup/bs4/doc/

Installare: https://www.anaconda.com/products/individual

Leggere le istruzioni e acquistare un buon testo su Python e Beautiful Soup è il consiglio minimo che posso dare.